domenica 1 marzo 2009

Comunicazione di servizio: soluzione ai lettori scomparsi dai blog



Nel post di oggi non parlerò di cinema ma di un problema legato ai disagi che nei giorni scorsi Google ha creato a diversi blogger: come molti di voi si saranno accorti, qualche giorno fa, diversi blog hanno perso un numero sconsiderato di lettori a causa del nuovo widget di Google Friend Connect, widget che Google ha sostituito automaticamente all'elemento Lettori. Lo scopo di questo post non è quello di parlare di questo nuovo widget, nè tantomeno di fare critiche al modus operandi di Google ( La Settima Arte si occupa di Cinema e basta), ma quello di informare i blogger che leggeranno questo articolo su come fare a comparire di nuovo nei blog che seguono. Personalmente, credo di aver perso, anche se solo apparentemente, solo un lettore, in quanto se non mi sbaglio ero a quota 23, ma allo stesso tempo ero scomparso dalla lista dei lettori di almeno 7 blog che seguo (ho infatti ricevuto diversi commenti da parte di blogger che mi informavano di non comparire più tra i propri lettori). Questa mattina ho deciso di dedicare un pò di tempo a questa cosa e mi sono accorto che, anche se non comparivo pubblicamente tra i lettori dei blog che seguo, risultavo comunque essere un "lettore" di tale blog. Dopo diversi tentativi ho realizzato cosa fosse veramente successo: con il passaggio al nuovo widget di Google, ero rimasto un lettore dei blog che mi interessano, ma ero divenuto un utente che segue in modo anonimo tali blog. Pertanto se anche voi siete apparentemente scomparsi dalla lista dei lettori dei blog che seguite, in realtà siete rimasti dei lettori anonimi di tali blog.
La soluzione è semplice e di facile applicazione
: basta andare sulla propria bacheca e nella sezione Elenco lettura, selezionare il tag Blog che seguo nel quale vengono elencati tutti i blog che seguite. Subito sotto questo elenco ci sono 2 tasti: Aggiungi e Gestisci, cliccando su quest'ultimo si aprirà una nuova pagina con il dettaglio di tutti i blog a cui siete iscritti. Accanto ad ogni titolo dei blog, troverete la parola Pubblico o Anonimo in base alla modalità secondo la quale state seguendo il rispettivo blog, ed ancora più a destra troverete il link Impostazioni: quindi fate click sulle rispettive Impostazioni dei blog che seguite in modo Anonimo e vi aprirà una nuova pagina nella quale, tra le altre cose, comparirà la dicitura " stai seguendo anonimamente ". Vi basterà fare click su anonimamente e , nella pagina che si aprirà, scegliere l'opzione "Segui in modo pubblico" e voilà, il gioco è fatto e siete tornati ad essere dei lettori che seguono in modo pubblico i blog a cui vi siete iscritti.
Spero di essere stato abbastanza chiaro nella spiegazione, è la prima volta che scrivo una sorta di guida per l'utente e pertanto se qualcosa non dovesse essere chiaro vi chiedo cortesemente di lasciare un commento e cercherò di aiutarvi (per quanto mi sia possibile), comunque credo basti seguire passo passo le indicazioni che vi ho riportato.
Spero che in questo modo possiate tutti tornare a comparire tra i lettori dei blog che seguite e allo stesso tempo recuperiate i lettori persi.

Appello ai lettori de La Settima Arte: vi prego di segnalarmi se non compaio più tra i vostri lettori o se voi stessi non riuscite più a comparire tra i lettori di questo blog.

A tutti buona Domenica.

6 commenti:

Matty ha detto...

mi sono reiscritto...cosa strana però, nella mia bacheca il sito risultava. Ciao

Imma ha detto...

Grazie dell'esauriente spiegazione. A quante pare io ancora risulto, ma sono spariti i miei lettori (e spero non siano state le mie ricette a spaventarli!!!)

Den ha detto...

Grazie The Tramp per il chiarimento! Però è strano che la Google abbia fatto così. Magari volevano liberarci i profili di Blogger ma continuare a farci seguire i blog dalla bacheca...

Samy California ha detto...

Io non ho avuto questo problema, ma cmq nel caso in futuro succedesse, sarà la prima cosa ke andrò a controllare... Grazie!

Samy

the Tramp ha detto...

Grazie a tutti voi per esservi iscritti. A presto.

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie